AL ‘BENITO STIRPE’ L’INCREMENTO MAGGIORE DI SPETTATORI IN SERIE B: +55%

 In Senza Categoria

Il dato arriva mentre le squadre stanno per scendere in campo per l’ultima giornata del campionato di serie B. Ed apre subito la porta all’interpretazione: in sostanza gli spettatori della Serie B per l’Osservatorio Italiano (report nr.13/2017) diminuiscono per presenze allo stadio (-1.2%, ma rispetto al dato complessivo finale della stagione 2016-‘17) mentre per la Lega di serie B il numero va letto diversamente perché raffrontato (peraltro giustamente) con il medesimo turno del campionato scorso. In tal caso, nelle prime 20 giornate, si sono recati negli stadi della serie B 1.585.438 spettatori (per l’Osservatorio sono 1.510.941) che superano quelli della scorsa stagione fermi a 1.472.406 (+113.032 – +7,8%). In questo conteso ci sono delle certezze. La prima: netta crescita delle presenze a Frosinone (9.128, +54.1%). Si tratta del miglior incremento tra i cadetti. La seconda certezza: il primato al San Nicola di Bari (16.414, +6.6%). Seguono Cesena e Parma. Bene anche Foggia e Salernitana.

Segno negativo invece per Perugia (8.917, -4.9%) e Brescia (6.912, -10.3%). Nelle prime dieci posizioni anche Pescara (7.942) e Cremonese (6.545). Il derby Bari-Foggia ha fatto registrare, finora, il primato stagione (33.567). Si tratta del decimo miglior dato tra Serie A e cadetti.

Ufficio Stampa

Frosinone calcio

Articoli Recenti