FROSINONE-TORINO 1-2, TABELLINO E COMMENTO

 In Slider Home

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano (38’ st Ciofani); Paganini, Chibsah, Maiello (27’ st Trotta), Gori, Molinaro; Ciano, Pinamonti.

A disposizione: Iacobucci, Simic, Ariaudo, Valzania, Zampano, Dionisi, Brighenti, Krajnc, Beghetto.

Allenatore: Baroni.

TORINO (4-3-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri (24’ st Ola Aina), Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza (40’ st Berenguer), Belotti, Meité (9’ st Iago Falque).

A disposizione: Ichazo, Rosati, Lukic, Singo, Parigini, Djidji, Bremer.

Allenatore: Mazzarri.

Arbitro: Sig. Piero Giacomelli della sezione di Trieste; assistenti sigg. Stefano Del Giovane della sezione di Albano Laziale (Roma) e Giorgio Schenone della sezione di Genova; IV Uomo sig. Valerio Marini di Roma 1; VAR sig. Marco Guida di Torre Annunziata (Napoli), Assistente VAR sig. Salvatore Longo della sezione di Paola.

Marcatore: 41’ pt Paganini, 11’ e 32’ st Belotti.

Note: spettatori: abbonati 11.197 per un rateo abbonati di euro 244.944,50; spettatori paganti 2.968 (di cui 943 ospiti) per un incasso di euro 50.000; angoli: 3-3; ammoniti: 22’ pt Capuano, 30’ pt Rincon, 37’ pt Meité, 26’ st Ciano, 36’ st Zaza, 40’ st Ola Aina; recuperi: 4’ st.

FROSINONE – Peccato. Il Frosinone chiude un primo tempo spumeggiante in vantaggio 1-0 grazie al gol di Paganini ma nella ripresa si fa agguantare e rimontare (1-2) da una doppietta di Belotti che sfrutta due pause della difesa giallazzurra.

FROSINONE, CHE PECCATO! IL TORINO VINCE 2-1 IN RIMONTA

Articoli Recenti