SALVATI PARA UN RIGORE, POI FROSINONE ALL’INGLESE (2-0) SULLA TERNANA

 In Senza Categoria

FROSINONE: Salvati, Perlingeri, Nigro, Giordani, Santarpia, Vitale, Santi Selvini (40′ st Aceti), Morelli (32′ st Mazzanti), Coccia (17′ st Rimedio), Ricci (17′ st Cifarelli).

A disposizione: Renzi, Cervini, Di Bono.

Allenatore: Galluzzo.

TERNANA: Tamburelli, Ferroni, Mora, Malerba (26′ st Vergaro), Hakiki (17′ st Fusco), Libera, Pattelli, Esposito (17′ st Cesarano), Di Chio, Canciani, Onesti.

A disposizione: Mantovani, Brevi, Bernardini, Moresi, Nunzi, Nallo.

Allenatore: Boccolini.

Arbitro: Iacovacci di Latina, assistenti Messina di Cassino, Borrelli di Formia.

Marcatori: 32′ pt Santi, 42′ st Santarpia.

Note: angoli 4-3 per il Frosinone.

FERENTINO – Quattro vittorie e un pareggio nelle ultime 5 giornate. L’Under 16 del Frosinone di mister Galluzzo decolla al ritmo di gol ed entusiasmo. A cedere sotto i colpi dei giallazzurrini è la Ternana, due a zero e tutti a casa. E’ stata una partenza sprint con grandi occasioni sprecate per la squadra di casa ed una occasionissima  su rigore per gli ospiti, poi la partita si fa dura e intensa soprattutto a centrocampo dove si lotta su ogni pallone. La Ternana lascia il pallino del gioco al Frosinone chiudendosi e cercando le ripartenze. Frosinone che va in vantaggio nel primo tempo, in affanno solo sulle ripartenze dei grifoni mentre nel secondo tempo tiene bene e rischia poco nonostante i tentativi della Ternana e chiude il match nel finale.

Al 3′ Santi serve Morelli in area, l’attaccante premia l’inserimento di Selvini che calcia trovando la respinta del portiere. Sulla respinta si avventa Morelli che si vede a sua volta respingere il tiro sulla linea da un difensore. Frosinone a trazione anteriore e al
6′ Coccia serve Morelli che supera un difensore e calcia trovando la deviazione in angolo del portiere umbro. All’8′ Onesti mette in area un tiro-cross dove c’é da solo Di Chio che calcia a colpo sicuro ma trova un grande intervento di Salvati. Alla mezz’ora rigore dubbio per la Ternana visto che Salvati prima di atterrare l’attaccante prende nettamente il pallone. Sul dischetto va Canciani che si vede parare il tiro da un grande Salvati. Il Frosinone morso dalla tarantola va in vantaggio al 32′. Perlingieri batte un calcio d’angolo, in area svetta su tutti Santi di testa che batte il portiere della Ternana. Si va al riposo con i giallazzurri padroni del campo. La ripresa è fatta per larghi tratti di schermaglie. Al 20′ Rimedio batte l’angolo, mischia a centro area con Vitale che riesce a calciare ma c’è la respinta del portiere sulla linea. Ancora Frosinone al 21′, Santarpia serve in profondità Morelli che calcia ma il portiere respinge. Sulla respinta ci prova Cifarelli ma di nuovo un difensore salva sulla linea respingendo addosso a Selvini che calcia trovando sulla linea un altro difensore.
La Ternana si fa pericolosa al 24′: mischia pericolosa in area del Frosinone che riesce a liberare con un po’ di affanno. Nel finale la squadra di Galluzzo allenta la tensione e scaccia gli incubi. Al 43′  contropiede perfetto di Cifarelli che protegge palla, salta un avversario e si invola da solo verso la porta accompagnato da Santarpia e Rimedio, l’attaccante a tu per tu con il portiere è altruista e serve Santarpia che a porta vuota non sbaglia e fa 2-0.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

Articoli Recenti