SARA’ IL TERZO INCROCIO TRA FROSINONE E PARMA. NEL 2009 VINSE LA SFORTUNA

 In Senza Categoria

Un solo precedente in Ciociaria tra Frosinone e Parma datato 17 febbraio 2009. Una buona gara da parte dei giallazzurri di Piero Braglia, contro i più quotati avversari allenati da Guidolin, che a fine stagione conquisteranno la promozione diretta in Serie A, secondi alle spalle del Bari di Antonio Conte.

Una gara gagliarda da parte del Frosinone, che si sblocca al quarto d’ora con l’inserimento perfetto di Cavalli. Il Parma spinge, ma il 3-5-2 di Braglia regge gli attacchi del tandem offensivo crociato Paloschi – Vantaggio. Il pareggio arriva nel secondo tempo, a 20′ dal termine, ad opera di Alessio Manzoni (che tre anni più tardi vestirà la maglia giallazzurra). Nel finale la beffa, con l’autogol proprio al 90′ di Lucenti, che devia alle spalle di Frattali, un pallone sul quale Cristiano Lucarelli non sarebbe mai arrivato. Sfortuna e rammarico per una squadra che chiuderà la stagione a metà classifica. Era andata meglio all’andata al ‘Tardini’, ma quella è un’altra storia, che vi racconteremo tra un girone esatto…

IL TABELLINO

Frosinone – Parma 1-2

Frosinone: Frattali, Antonazzo, Nocentini (78′ Guidi), Giubilato, Bocchetti, D’Antoni, Perra, Cariello, Lucenti, Eder (81′ Di Roberto), Cavalli (80′ Tavares). Allenatore:Braglia

Parma: Pavarini, Troest (43′ Manzoni), Lucarelli A., Castellini, Paci, Zenoni, Lunardini, Leòn, Mariga, Vantaggiato (76′ Budel), Paloschi (68′ Lucarelli C.). Allenatore: Guidolin

Arbitro: Tagliavento

Marcatori: 13′ Cavalli (F), 72′ Manzoni, 90′ aut. Lucenti (F)

Ammoniti: Antonazzo, Perra, Cariello (F), Zenoni, Lunardini, Mariga (P)

 

Articoli Recenti